Jugend für Dora e.V.

 



 

Workcamps

Agosto 2005

9. Workcamp internazionale

Progetto teatrale diretto da Marco Pejrolo, regista italiano. Il progetto consisteva nell'osservare e analizzare il le reazioni e le difficoltá degli uomini nel rapportarsi con la storia dei campi di concentramento. Come reagiamo nel momento in cui la nostra innocenza viene messa davanti all'orrore dei campi di concentramento? Quali impressioni e consapevolezze riusciamo a sviluppare e mostrare?

Agosto 2004

Il Workcamp non ha avuto luogo a causa della mancanza di fondi.

Agosto 2003

8. Workcamp internazionale a Nordhausen

Progetto di segnalazione per ricordare il sottocampo Boelke - Kasern e il cimitero in commemorazione delle vittime.

Sulla strada è stata dipinta una linea rosa che porta al cimitero partendo da 3 diversi punti del centro della cittá. Alcune didascalie informative, contenenti i nomi e le parole dei deportati e dei liberatori, completavano la linea rosa. In questa maniera ci siamo confrontati con le persone di Nordhausen e allo stesso tempo le abbiamo messe al corrente della stretta relazione tra il memoriale e la vita civile a Nordhausen nel periodo della guerra.

Agosto 2002

7. Workcamp internazionale

Installazione di 5 strutture, poste vicino alle costruzioni dell'ex campo di concentramento lungo la linea ferroviaria che collega Nordhausen ad Ellrich.
Il nostro intento non era solo quello di mostrare la densitá spaziale dei luoghi di sofferenza e morte, ma anche la stretta vicinanza tra i "civili" e il campo di concentramento (KZ).

Agosto 2001

6. Workcamp internazionale

Proseguimento del progetto dell'anno precedente, inventario degli oggetti ritrovati nell'area delle 56 baracche del campo: registrazione, pulizia ed esposizione degli oggetti trovati.

Agosto 2000

5. Workcamp internazionale

Pulizia delle 56 baracche dove alloggiavano i deportati e costruzione di 15/20 piccoli muri fatti di mattoni, su ciascuno di essi é stato dipinto il numero originale del blok. Allo stesso tempo é stato creato del materiale illustrativo, contenente la mappa del campo utile a fornire informazioni sulla biografia di alcune baracche.

Agosto 1999

4. Workcamp internazionale

Il 4. Workcamp internazionale, ci ha guidati in luoghi di lavori forzati nel nord della Francia, ha compreso una visita al museo de La Couple - Saint Omer, Eperlek e Mimoyeceque, alle coste dello sbarco degli alleati in Normandia e infine a Parigi.
Abbiamo incontrato ex deportati sopravissuti alla prigionia nei campi di concentramento (KZ) e alcuni rappresentanti dell'associazione francese "Deputati Europei" e alcuni anziani che presero parte alla resistenza.

Agosto 1998

3. Workcamp internazionale dell'associazione Jungend für Dora (giovani per Dora) in Ellrich - Juliushütte.

La prima volta in cui le attivitá di un progetto di JfD si sono focalizzate su un sottocampo, occupandosi di scavi e lavori di manuntenzione e allo stesso tempo di interviste con i sopravissuti. Furono coinvolti partecipanti della Repubblica Ceca, Belgio, Paesi Bassi, Francia, Polonia e Germania.

Agosto 1997

2. Workcamp internazionale nel memoriale di Mittelbau - Dora

Pulizia lungo i confini dell'ex campo di prigionia e tentativo di costruire per i visitatori un percorso lungo la recinzione elettrica del campo, in modo da rendere l'estensione dell'area piú accessibile e visibile. Vi hanno preso parte partecipanti della Polonia, dei Paesi Bassi, Ukraina e Germania.

Luglio 1996

1. Workcamp internazionale nel memoriale di Mittelbau - Dora

Scavi alle fondamenta dell'ex campo di prigionia, chiamato bunker con partecipanti della Germania, Belgio e Francia.


Homepage Colophon top